Passa al contenuto

Indice Forum Ricerca avanzata FAQ
Indice Club Affiliazione
Indice Documenti
Calendario
Chat Pubblicita' Copyright
Pronostici F1 Pronostici Moto GP

Atm / prelievo C. Credito Postepay Bancomat

ho un Problema o mi serve un'Informazione, mi aiutate ?
Regole del forum
Controlla sempre per cortesia, se un'argomento e' gia' stato trattato, in quel caso usa il topic gia' aperto.
Battute ed Off Topic permessi, possibilmente limitati.

Re: Postepay

Messaggiodi Geriko72 il Mar 28 Ago, 2007 23:21

tony83 ha scritto:
andynine1 ha scritto:Io la uso da più di un anno per mandare soldi alla bimba purtroppo mi sta per per scadere :grin: :grin: ma subito ne ho fatta un altra pero che dura 3 anni il limite è 3000 euro ed è comodissima la consiglio a tutti come dicevate dal post ogni prelievo 5 euro per un massimo di 11000 bhat giornalieri buona thailandia a tuttiiiiiiii :birra: :birra:


Ecco forse è un buono strumento per trasferire denaro, anche se questo non è il suo uso primario. E' senza dubbio meno costosa e più veloce di un bonifico e (penso) di un WU.

Quando invece sei tu a trovarti in Thai e a doverla usare te la sconsiglio. Commissioni davvero troppo alte rapportate alle normali carte di credito


tutto vero, solo che magari così, se non è "troppo carica", in caso di clonazione (comunque frequente).. non accedono al tuo conto... poi dipende se usi una "normale" carta di credito, dal platform della carta che hai...

:ciao:
Se devo scegliere, starò sempre dalla parte di chi ruba un pacco di pasta in un supermercato, piuttosto che dalla parte di chi ha rubato per costruirlo, perchè c'é una differenza profonda e radicale, tra bisogno e avidità!
geriko72sawadee.it AT gmail.com
Avatar utente
Geriko72
Moderatore Globale
Moderatore Globale Italy
 
Messaggi: 7249
Età: 42
Iscritto: Ven 08 Giu, 2007 14:16
Località: Roma
Socio: 000271

Re: Postepay

Messaggiodi andynine1 il Mer 29 Ago, 2007 00:06

Si forse avete ragione entrambi ,il pericolo di clonazione esiste sia per la post pay che per le altre carte di credito ,ma io quando arrivo giù la lascio a lei e naturalmente lei la svuota subito cioè preleva e li mette sul suo conto corrente come ha sempre fatto .Per quanto riguarda i costi lo so sono un po eccesivi ma le prime volte che gli mandavo i soldi con MONEY TRASFERT pagavo circa (Adesso non so )20 euro fino a 200 euro che spedivo ,fatto quattro conti io che ne mando 500 euro sono circa 50 euro di spediozione ,invece con la postpay con 500 euro paga (facendo 3 prelievi ) 15 euro mi sembra che il risparmio esista .Infatti da ottobre sono costretto a mandare i soldi con MONEY TRASFERT :grin: :grin: :grin: perchè è scaduta spero di essere stato utile :ciao: :ciao:
Avatar utente
andynine1
Thai Onorario
Thai Onorario Italy
 
Messaggi: 1828
Età: 57
Iscritto: Mar 07 Ago, 2007 16:59
Località: Pattaya


Re: Postepay

Messaggiodi Buasaard il Mer 29 Ago, 2007 00:21

Se fai un conto online con la Banca Fineco , conto praticamente esente da spese, (costa 5,95 al mese, ma ci sono degli abbuoni che possono azzerare il costo, come ad esempio con l'accredito dello stipendio sul conto hai un 1 euro di abbuono, se usi la carta di credito e del bancomat ogni 300 euro di spesa hai un euro di abbuono, ogni 10.000 euro di giacenza 1 euro, etc...) puoi fare tramite telefono dei bonifici con una commissione di 9,95 Euro fisse qualsiasi sia l'importo.

Inoltre hai gratuitamente per sempre una carta di credito VISA e Bancomat con cui puoi fare prelievi all'estero al costo di 2,95 Euro fissi, massimo intorno ai 22.000 baht per prelievo. In Italia prelievi Bancomat fino a 24 l'anno anche da banche non del gruppo Capitalia gratuiti, da banche del gruppo Capitalia sempre gratuiti.

Se ti interessa il dettaglio delle condizioni le trovi online al sito della banca :ciao: :ciao:
Avatar utente
Buasaard
Tesserato
Tesserato Italy
 
Messaggi: 21634
Iscritto: Dom 10 Giu, 2007 22:30
Socio: 000421

Re: Postepay

Messaggiodi tittifs il Mer 29 Ago, 2007 00:29

Il massimo giornaliero della postepay non è 11000 baht,ma 250 euro.
Il limite in baht varia con il tasso di cambio. :okey:
Non vorrei mai far parte di un club che accetti fra i suoi membri un tipo come me.(Groucho Marx)
Avatar utente
tittifs
Thai Onorario
Thai Onorario Italy
 
Messaggi: 1660
Età: 53
Iscritto: Ven 08 Giu, 2007 21:33
Località: Venezia

Re: Postepay

Messaggiodi bestkhmer il Mer 29 Ago, 2007 01:27

Io consiglio le carte di credito o postepay solo per emergenze, quindi portatele con voi ma cercate di non usarle, sia per le elevate comissioni che per il pessimo cambio.
CONTANTI in euro è la migliore soluzione.
Potete valutare l'opzione TRAVEL CHEQUE, io ho provato ma alla fine devi sempre cambiare col passaporto alla mano e varie menate di compilazione e oltretutto le commissioni di acquisto in Italia non sono favorevolissime, ma se avete paura di qualche furto o smarrimento siete assicurati.
Il contante è molto più spiccio, se vuoi cambiare anche solo 5 euro il gioco è fatto e te li cambiano in un batter d'occhio ovunque,senza documento.
E molte volte invece di pagare i fatidici 1000 baht metto sul tavolo 20 euro, ci risparmiate qualcosina voi e fate davvero contenta lei.
Fate 2 conti e vedrete che in 5/6 mesi di permanenza il piccolo giochetto vi darà soddisfazioni ( a livello di risparmio )
Non ha veri amici l'uomo che non si è mai fatto dei nemici.
bestkhmer
Bannato
Bannato Italy
 
Messaggi: 1131
Iscritto: Dom 08 Lug, 2007 14:50


Re: Postepay

Messaggiodi RobertoMo il Mer 29 Ago, 2007 04:37

Io la uso solo come bancomat d'emergenza, se ho problemi con il bancomat uso questa. Postepay ha delle limitazioni rispetto alle carte tradizionali.
L'arte moderna si chiama così perché non ha nessuna probabilità di diventare antica.
Nikita Kruscev
Avatar utente
RobertoMo
Tesserato
Tesserato Italy
 
Messaggi: 2019
Iscritto: Ven 08 Giu, 2007 03:33

Re: Postepay

Messaggiodi Buasaard il Mer 29 Ago, 2007 12:30

Ma quale pessimo cambio? Ma se con la carta di credito prendi piu' che con i contanti......Tempo fa avevo pure postato la "prova" dal mio estratto conto....Eccolo qua

viewtopic.php?f=11&t=554&st=0&sk=t&sd=a&hilit=fineco&start=10

La commissione poi dipende dalla banca..
Avatar utente
Buasaard
Tesserato
Tesserato Italy
 
Messaggi: 21634
Iscritto: Dom 10 Giu, 2007 22:30
Socio: 000421

Re: Postepay

Messaggiodi jojo1977 il Ven 31 Ago, 2007 00:57

Io ho sempre usato la postepay in Thailandia e nessun ATM me l'ha mai rifiutata (come invece è successo con altre carte del circuito Cirrus-Maestro).

Magari la commissione è alta ,ma per chi come me ha il conto bancoposta e trasferisce con facilità alla postepay on-line è comoda.
Certo quando la commissione era 2.50 euro era meglio.
Avatar utente
jojo1977
Utente Senior
Utente Senior Italy
 
Messaggi: 279
Iscritto: Mer 20 Giu, 2007 02:22

Re: Postepay

Messaggiodi 7clown il Sab 15 Set, 2007 05:59

Rob74 ha scritto:Ho un problema con la mia Postepay, non viene accettata.... ho provato in vari sportelli Atm ma niente proprio non e' possibile infilarla nel lettore. Qualcuno ha lo stesso problema ? Presumo sia un problema della mia carta :pc:

Ciao Rob74. Avevo lo stesso problema quasi un anno fa quando ero in Thailandia. Non capivo perchè da un momento all'altro non funzionava più (proprio non "entrava"). Poi sono tornato in Italia, l'ho fatta controllare e sono venuto a sapere che si era smagnetizzata. Ho dovuto cambiarla.
:ciao:
Avatar utente
7clown
Tesserato
Tesserato Italy
 
Messaggi: 1024
Età: 37
Iscritto: Ven 08 Giu, 2007 02:34
Località: Torri del Benaco -VR-

Re: Postepay

Messaggiodi Rob74 il Sab 15 Set, 2007 10:34

7clown ha scritto:Ciao Rob74. Avevo lo stesso problema quasi un anno fa quando ero in Thailandia. Non capivo perchè da un momento all'altro non funzionava più (proprio non "entrava"). Poi sono tornato in Italia, l'ho fatta controllare e sono venuto a sapere che si era smagnetizzata. Ho dovuto cambiarla.

Immaginavo :grin: Per fortuna ero pronto a imprevisti del genere. :pc:
Rob74
Utente
Utente Thailand
 
Messaggi: 14
Iscritto: Dom 09 Set, 2007 17:20


PrecedenteProssimo

Torna a Aiutooo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 4 ospiti