Passa al contenuto

Indice Forum Ricerca avanzata FAQ
Indice Club Affiliazione
Indice Documenti
Calendario
Chat Pubblicita' Copyright
Pronostici F1 Pronostici Moto GP

Portare il cane in Italia

Info e richieste sui Visti ed altro per la Thailandia e per l'Italia
Regole del forum
Info e richieste sui Visti, Permessi di Soggiorno e Documenti per la Thailandia e per l'Italia.
Battute vietate, Off Topic permessi, possibilmente limitati, i messaggi che non rispettano questa regola verranno rimossi.

Re: Cane

Messaggiodi ilgae66 il Lun 14 Gen, 2008 22:56

Scusate se mi permetto ma ho visto caricare presso l'aeroporto di Palermo più volte degli animali, cani e gatti, di svariate dimensioni, non lo fate se vanno in stiva è realmente una crudeltà assoluta. Ho visto un alano diventare selvaggio e pericoloso anche con il padrone dopo essere uscito dalla gabbia e altri cani invece in mezzo ai propri escrementi per la paura.
Scusate ancora so che non c'entra niente con la domanda ma volevo nel mio piccolo consigliare di pensarci bene ma per la salute del cane.
Ciaoooo
Avatar utente
ilgae66
Thai Onorario
Thai Onorario Italy
 
Messaggi: 1191
Età: 48
Iscritto: Dom 15 Lug, 2007 17:40
Località: Sansai - Chiang Mai - Rugby U.K. ed ora tristemente a Palermo

Re: Cane

Messaggiodi zandar il Lun 14 Gen, 2008 23:36

stid ha scritto:Salve, la prossima volta che vado in Thailandia mi piacerebbe rimpatriare con un cane acquistato là. Vorrei regalare un volpino ad un mio familiare qui in Italia e là ne ho visti di belli. Non ho proprio idea di come funzioni la prassi: permessi, quarantene, posto aereo per l' animale e cose del genere.
Spero sappiate dirmi qualcosa a riguardo.
Infinite grazie



Ma sei sicuro che vale la pena ?? :dubb:
Avatar utente
zandar
Utente Impegnato
Utente Impegnato Italy
 
Messaggi: 74
Iscritto: Mar 01 Gen, 2008 01:33
Località: Roma


Re: Cane

Messaggiodi RedMan il Mar 15 Gen, 2008 02:55

Le procedure per produrre la documentazione necessaria al trasporto aereo di cani dalla Thailandia in Europa sono abbastanza complesse.
Per predisporre il tutto occorrono circa 40 giorni.
Il trasporto in cabina per animali entro i 10kg di peso (compreso la gabbietta omologata) e' da concordare con la compagnia aerea (non tutte ammettono animali al seguito).
Da evitare ASSOLUTAMENTE il trasporto in stiva per l'eccessivo trauma che comporta un viaggio cosi' lungo per l'animale, spesso con problemi di fame e sete e di stress prolungato per la bestiola .
Personalmente ho acquistato in Thailandia una barboncina "tea-cup" di 4 mesi (che vive adesso felicemente con me in Italia) nel corso del mio ultimo soggiorno nel Reame.
Per tutte le necessita' burocratiche per il trasporto mi sono rivolto alla proprietaria dell'allevamento dove la bestiola e' nata.
Ho avuto la fortuna di incappare in uno dei piu' famosi e organizzati centri per la selezione di cani di piccola taglia della Thailandia (sono a Bangkok e specializzati in barboncini e yorkshire) gestito da una splendida signora vera appassionata del suo lavoro che mi ha assistito in tutto (io ero ancora in Italia).
Per chi fosse interessato ad avere piu' informazioni (la Titolare parla un ottimo inglese) puo' rivolgersi a: http://www.sirimongkol4u.com/
Il costo complessivo dell'operazione e' stato di circa 1.200Euro (animale+vaccinazioni+microchip+documentazione sanitaria+trasporto aereo)
Volendo acquistare un cucciolo della stessa razza di taglia "tea cup" (e' un vero cagnolino "bonsai" che non raggiunge il kilo e mezzo da adulto, ed e' rarissimo in Europa) qui in Italia mi sono stati chiesti 2.200 Euro...
RedMan
Tesserato
Tesserato Italy
 
Messaggi: 1003
Età: 101
Iscritto: Mar 19 Giu, 2007 17:40

Re: Cane

Messaggiodi deka il Mar 15 Gen, 2008 06:36

quest anno ho acquistato king uno stupendo cucciolo di bull terrier bianco(nel week end market a pty).
tutte le vaccinazioni le ho fatte presso la clinica veterinaria di pattaya thai(verso il fondo direz. sukhumvit)
cmq i breve ho fatto cosi'
-tutte le vaccinazioni-antirabbica e chip internazionale nel giro di 2mesi(nel frattempo ti spediscono il certificato del chip da bangkok)costo di questa fase sui 2500bht
-una volta passati 30 giorni dall ulima vaccinazione antirabbica devi spedire un campione del sangue del cane in italia(in rete si trova l indirizzo)dove una volta esaminato(15giorni) ti daranno il beneplacito x l'importazione in italia.(io nn ho avuto il tempo di fare questa operazione e avrei dovuto far fare la quarantena LO STESSO anche con il cane perfettamente sano all aereoporto di malpensa)
-andare all ambasciata italiana a bgk e farsi rilasciare un modulino x l'importazione di animali di cani in italia
-consegnare e far visitare il cane presso la quarantine station dell aereoporto di bgk/una volta ottenuta le certificazione(50bht) di buona salute...
-recarsi pesso l'ufficio della compagnia aerea con la quale intendi viaggiare e farsi fare il biglietto
-il prezzo del biglietto comprensivo della gabbia(vogliono quella in plastica adatta ai cani) è di 1000 bht al kilo
arrivare in italia e consegnare il cane presso l ufficio veterinario dell aereoprto e.............(da qui in poi nn sò come funzioni....io con l'aiuto di mio fratello che ha distratto la guardia all' uscita del terminal ho trovato la gabbia fuori all ufficio veterinario e al posto di consegnargliela e rischiare di far morire il cane x quaranta giorni in gabbia lontano da me in aereoporto...l ho presa e son salito in macchina verso casa.....)byebye....ovviamente visita da veterinario in italia costo quadruplicato x sentirsi dire che il cane è perfettamente sano.........
cmq........le compagnie aeree sono da vivisezionare...13 h (con scalo in qatar)il cane nella stiva senza mangiare e bere se nn quello che gli lasci nella gabbia..studiando un pò su internet ho trovato un blando sonnifero x umani che va bene anche x i cani(nn abbassa troppo il battito cardiaco e la pressione)...
scusate l iter assolutamente da criminale ma...l'alternativa era abbandonarlo.o lasciarlo 40 giorni in aereoporto(king nn dorme se nn dormo io e nn mangia senza di me)
Scusate ma la vita di chi mi vuole bene và oltre i rischi e la legge.
chokdee na khrap...spero riesca a portarlo in italia il tuo cucciolo![img]
Non hai i permessi neccessari per visualizzare gli allegati in questo messaggio.
mâi mee à-rai têe bpen bpai mâi dâi
Avatar utente
deka
Utente
Utente Italy
 
Messaggi: 6
Iscritto: Mar 07 Ago, 2007 21:59

Re: Cane

Messaggiodi gianluca il Mar 15 Gen, 2008 08:37

io con il nostro bulldog abbiamo fatto il viaggio in direzione inversa,
da Milano a Bangkok.
Ti consiglio di recarti alla usl di casa tua,sapranno darti le indicazioni necessarie.
Per venire qui in Thailandia serve il microcip,l'antirabbica fatta almeno da 21 giorni,il passaporto del cane ed un certificato scritto in inglese che riporti tutti i dati che sono già presenti nel passaporto. Per ritornare non lo so,ormai siamo qua e ci rimaniamo.
Il viaggio è andato benissimo. In stiva sedato secondo le indicazioni del mio veterinario italiano.
Il costo dall'italia a qui supera i 40 euro al kg one way gabbia compresa.
Il bulldog comunque è di per se un cane mansueto.

Buon viaggio.

Gianluca
Porca vacca..........guarda su........stanotte ci sono piu' stelle che cielo.
Avatar utente
gianluca
Residente
Residente Thailand
 
Messaggi: 501
Età: 44
Iscritto: Mar 17 Lug, 2007 15:55
Località: alle porte dell'Isaan
Socio: 000015


Re: Cane

Messaggiodi siriweith il Mar 15 Gen, 2008 11:43

Non sapevo fosse cosi complicato.
Un mio amico ca 5 anni fà ha comperato un carlino a ciak tuk ciak
e lo ha portato in italia senza problemi semplicemente facendo il libretto e vaccinazioni da dottore a ciak tuk ciak.
Forse è stata solo fortuna la sua allora.
Grazie delle info.
Vero come dice red man che in proporzione a italia i costi sono molto più bassi.
:birra: :ciao:
siriweith
Tesserato
Tesserato Italy
 
Messaggi: 4399
Iscritto: Ven 08 Giu, 2007 02:25

Re: Cane

Messaggiodi Buasaard il Mar 15 Gen, 2008 11:45

A parte tutte le considerazioni del trasporto in stiva su cui sono d'accordissimo, per portare un animale in Italia serve :

1) Certificato di vaccinazione antirabbica rilasciato da ente pubblico thai riconosciuto, in cui si attesta che la vaccinazione e' stata eseguita fra 20 giorni e 11 mesi prima della partenza;
2) Certificato di buona salute su modulo internazione redatto da un veterinario autorizzato , a Phuket ad esempio va benone il Phuket Animal Hospital sulla Chao Fa Road esterna quasi all'incrocio dove c'e' il Central Festival.

Stop.

Non serve altro.....Se qualche organizzazione sostiene che servono cose piu' complicate, mi dispiace ma vi sta fottendo soldi. Il certificato viene rilasciato in 24 ore. Costo della pratica fra i 200 e i 500 baht. Io ho portato 3 volte un gatto in Thailandia e ritorno, ho amici che hanno portato cani avanti e indietro (una ha portato un maremmano), e non servono cose complicate.

Pero' come dicevo prima, il problema e' l'antirabbica. Siccome deve essere almeno di 20 giorni e siccome non si puo' fare la vaccinazione ad un animale appena nato, se ne consegue che cuccioli troppo piccoli non possono essere importati.

Questo e' il testo della legge.

http://animalweb2003.altervista.org/Can ... nerali.php

Attenzione a me la ASL aveva detto che il certificato di buona salute non doveva essere piu' vecchio di 48 ore, quindi praticamente andavo due giorni prima a far visitare il gatto e il giorno dopo avevo il mio bel certificato internazionale.

Se proprio si vuole portare un animale un po' grande, che viene messo in stiva, chiedete al veterinario di darvi un calmante, e attenzione alle dosi. Non date dosi da alano ad un barboncino :grin: Pero' sono d'accordo sul non farlo.....e' rischioso per l'animale in ogni caso.

:birra: :ciao:

P.S.

comunque come suggerito da qualcuno, chiedere al servizio veterinario della ASL credo sia la cosa piu' saggia.
Avatar utente
Buasaard
Tesserato
Tesserato Italy
 
Messaggi: 21556
Iscritto: Dom 10 Giu, 2007 22:30
Socio: 000421

Re: Cane

Messaggiodi Buasaard il Mar 15 Gen, 2008 12:06

Siriweith,

credo che a Chatuchak abbiano i certificati internazionali gia' belli e pronti, firmati e timbrati :grin: Perche' importare un cucciolo di meno di 3 mesi e' teoricamente impossibile visto che bisogna aspettare almeno 2 mesi per l'antirabbica e altri 20 giorni dopo aver fatto l'inizione.... Se poi ti fermano con un cucciolo sotto i tre mesi son dolori. Certo il doganiere in Italia deve intendersi di animali, ma se e' troppo piccolo magari se ne accorge...:ciao: :ciao:
Avatar utente
Buasaard
Tesserato
Tesserato Italy
 
Messaggi: 21556
Iscritto: Dom 10 Giu, 2007 22:30
Socio: 000421

Re: Cane

Messaggiodi stid il Mer 16 Gen, 2008 13:08

grazie per i numerosi interventi, veramente preziosi

la maggior parte dei dubbi ora li ho per la prospettiva di poter far soffrire la bestiola
stid
Utente
Utente Italy
 
Messaggi: 2
Iscritto: Lun 14 Gen, 2008 20:11

Re: Cane

Messaggiodi CharlieBrown il Mer 16 Gen, 2008 18:44

Ho sentito la mia amica e sostanzialmente mi conferma che e' come dice lo Zio Bua, come al solito... :roll: Se il centro veterinario e' importante puo' svolgere tutte le pratiche per voi.

Il costo con la Thai e' di 1,200 Thb al Kg. incluso la gabbia apposita che va acquistata a parte.

Lei il cane lo spedisce anda e rianda Phuket - Milano 2 volte l'anno e viaggia solo con la Thai proprio per ridurre al massimo i tempi e quindi lo stress al cagnone. Una volta abbiamo viaggiato insieme e all'arrivo a milano l'ha semplicemente ritirata alla sezione bagagli ingombranti senza fare alcuna quarantena. Non mi sembrava per niente stressata e tutto sommato in ottime condizioni e super felice di rivedere la padrona e gli amici. Certo dipende molto dal carattere e dall'equilibrio del cane.

Scegliere una compagnia che fa scali intermedi aumenta indubbiamente il patimento e in piu' i rischi di ritardi nelle coincidenze sono piu' frequenti.

Per un cane di pochi mesi e' senz'altro un'esperienza bruttissima e forse e' consigliabile aspettare che almeno abbia 1 annetto quando sono piu' equilibrati.

Ciao :ciao:
.......già Immagine
Avatar utente
CharlieBrown
Residente
Residente Italy
 
Messaggi: 2433
Iscritto: Ven 08 Giu, 2007 15:33


PrecedenteProssimo

Torna a Visti, Permessi di Soggiorno e Documenti Vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 6 ospiti